Yessgame

Dove Giocare è una cosa seria

CINEMA

Vi consigliamo i 5 film più belli da vedere a Natale

Sharing is caring!

Celebrare il Natale al cinema è una tradizione vecchia quanto il cinema stesso , come ogni anno durante le feste la tv si popola di film natalizi ed è proprio per questo che siamo qui per consigliarvi alcuni film

1-“Miracolo nella 34a strada” di Les Mayfield del 1994 è il remake di un film di George Seaton del 1947. Un uomo, assunto per impersonare Babbo Natale in un Grande Magazzino, rivela di essere davvero Babbo Natale. Circondato da calunnie e avidità, nonostante tutto verrà aiutato da un avvocato per risolvere i problemi.

2-“The Nightmare Before Christmas” è un film d’animazione ideato e prodotto da Tim Burton. John Skeletron, lo spaventoso spauracchio dei bambini a Halloween, vuole cambiare vita e si appassiona al Natale. E adesso cosa ha in mente di fare il Principe della Paura?

3-“Gremlins” Da un misterioso animaletto di nome Mogwai, donato a Natale al giovane Billy dal padre, nascono una serie di orribili mostriciattoli che semineranno il terrore in tutta la città. Una commedia horror prodotta da Steven Spielberg che è diventata ormai un cult-movie

4-“Natale con i Muppet” È la vigilia di Natale e il teatro dei Muppet rischia di essere demolito. E quando la situazione peggiora, Kermit comincia a credere che il mondo sarebbe un posto migliore se lui non fosse mai nato. Ma niente paura! Con l©aiuto del cielo e le trovate più divertenti mai realizzate in un film natalizio, Kermit e i Muppet scopriranno che ciò che conta di più è l’amore che nutrono gli uni per gli altri. Con pezzi musicali da cardiopalma come “Moulin Scrooge!” (con Miss Piggy nel ruolo di `Saltine’), questo affascinante e intelligente classico di Natale farà ridere tutta la famiglia!

5-“Il Grinch” Nel paese di Chinonso ci si prepara da sempre al Natale. Tutti sono indaffarati a comprare e spedire regali e solo in questo sembra risiedere il senso del Natale. La piccola Cindy Lou ha però il dubbio che questo non basti. Cerca allora di cambiare le cose convincendo il potente e viscido sindaco ad invitare alla festa il Grinch, un essere verde e peloso che vive con gli oggetti prelevati dalla discarica sulla cima del monte Bricioloso. Il Grinch, seppur riluttante accetta l’invito, ma durante la preparazione dei festeggiamenti riemergono le frustrazioni che aveva dovuto subire da piccolo. Decide allora di vendicarsi rubando tutti i doni, alberi di Natale compresi. Sarà l’occasione per riflettere sul vero significato della festa. Il Grinch sta ai bambini americani come Pinocchio sta (o è meglio dire stava, vista la progressiva perdita di memoria per tutto quanto non sia di origine televisiva?) a quelli italiani

1 COMMENTS

LEAVE A RESPONSE

Vai alla barra degli strumenti