Beyond: Two Souls: Mini-Review

Sharing is caring!

Beyond two souls è un mix di emozioni, crudeltà, amore, odio e fantasia. E’ un film interattivo veramente eccezionale, riuscito benissimo e convincente sia da un punto di vista grafico, ma soprattutto da quello dello “story-telling”. Il cast è formato da attori che entrano benissimo nelle loro parti. E qui mi fermo, perché sembra che io stia parlando di un film, invece si tratta di un videogioco. La giocabilità, infatti, è la parte più debole del tutto e questo dispiace: è difficile parlare di gameplay in questo caso, visto che si tratterà solo di fare delle scelte durante tutto il gioco e una serie di quick-time event spesso e volentieri noiosi. Il giudizio quindi rimane più che ottimo per chi vuole vivere un film facendo delle scelte all’interno di esso, e rimane mediocre per chi invece preferisce tenere il joistick in mano dall’inzio alla fine del gioco. Vale comunque la pena provarlo e considerarlo insieme a Heavy Rain una modalità alternativa di videogioco. Beyond: Two Souls è un’esclusiva Ps3-Ps4.

PRO BEYOND: TWO SOULS

  • Trama convincente
  • Grafica di alto livello
  • Caratterizzazione personaggi ottima

CONTRO BEYOND: TWO SOULS

  • Gameplay non convincente
  • Può annoiare

Lascia un commento