‘TITANS’ – Origini, recensiamo l’episodio 03 della serie DC!

In ‘Origins’, terzo episodio di TITANS, ritornano nel vortice degli eventi sia Kory Anders che il simpatico ragazzo con i capelli verdi Gar Logan. Dirige il regista televisivo Kevin Rodney Sullivan.

Nonostante un passaggio della trama un po’ forzato la narrazione entra sempre di più sul vivo!

(SPOILER:…………………………………………….

INIZIO SPOILER

………………………………

………………………….

……………………………………………

……………………………………………

SPOILER: non è chiaro come Kory riesce a ritrovarsi subito ad inseguire l’allegra famigliola che ha rapito Rachel, quando in un flashback vediamo soltanto che è passata da casa di Rachel e ha scoperto dei documenti nei quali si vede il Collegio di Saint Paul… se voi avete colto un dettaglio che chiarisce l’evento illuminateci! altrimenti resta soltanto una esagerata coincidenza che si incotrano così facilmente

FINE SPOILER!!!

…………………………

…………………………

FINE SPOILER

……………………………

…………………………..

………………………………

……… FINE SPOILER).

L’episodio si muove in modo estremamente equilibrato fra il tumultuoso presente e i ricordi di Dick Grayson. E, nonostante veniamo a conoscere un possibile boss dei cattivi, abbastanza angosciante, siamo di fronte all’episodio più ironico finora.

Kory è un personaggio femminile dall’indiscusso carisma, e il fatto che non sappia chi sia, lo rende ancora più misterioso, aumentandone il fascino.

L’animo inquieto di Robin è ancora scosso dal passato, eppure questa stessa inquietudine è anche il motore del Robin del presente.

Ma la sorpresa più grande è nel finale nel quale iniziamo a essere più consapevoli che i personaggi sono all’interno di un intrigo parecchio più grande di loro.

In bilico tra argomenti apocalittici, azione pura con tanto di colonna sonora accattivante (in questo episodio siamo dalle parti dei due Kick-Ass come utilizzo ironico della soundtrack), riscatto morale, vendetta e malinconia, TITANS prosegue con un ottimo ritmo, nonostante la lacuna della trama abbastanza ingenua segnalata ad inizio recensione. Continua a dimostrarsi un’opera davvero valida e ben realizzata sotto tutti i punti di vista. Ci auguriamo che andando avanti non cali l’aspetto della scrittura a forza di lacune come quella individuata in questo episodio! Per questa volta lasciamo passare…

Buona visione e a presto per parlare del quarto episodio: Doom Patrol!

 

Link Correlati:

‘TITANS’, una serie che spacca? La nostra recensione dell’episodio 01

‘TITANS’ – Il Falco e la Colomba, la recensione dell’episodio 02

Chi è l'autore: Orpheus
Dalla tenera età di 7 anni suona, legge, guarda film, scrive, pensa, sente e ogni tanto fa qualcos'altro.

Partecipa!

Get Connected!

Come and join our community. Expand your network and get to know new people!

Commenti

Ancora nessun commento