Yessgame

Dove Giocare è una cosa seria

2019 RECENSIONI RETROGAMING

Syphon Filter 3 recensione Ps1

Sharing is caring!

Terzo capitolo della saga di Syphon Filter targata SCE Bend Studio nonché uno dei miei giochi d’infanzia.

Trama:
Il gioco inizia con il funerale di Teresa Lipan (inscenato), dopo la prima missione del gioco Gabriel Logan e Lian Xing con Lawrence Mujari, il quale poi si aggiungerà Teresa Lipan vengono interrogati da Vincent Hadden per alto tradimento e racconteranno delle loro vecchie missioni che verranno ripercorse in-game. Dopo l’apparizione di Teresa, apparirà Mara Aramov che ucciderà Hadden e il nostro “lavoro” si sposterà su di lei, dopo averla catturata, dppo un po di tempo fuggira dalla sua prigionia mentre nel frattempo Gabriel Logan inizierà la ricostruzione dell’agenzia con membri fidati

Grafica:
Graficamente rimane pressoché identico rispetto ai suoi predecessori, i miglioramenti più importanti riguardano le cutscenes, sia iniziali che di intermezzo, i modelli facciali sono modellati sulle sembianze di persone in carne ed ossa, tutto questo fattibile grazie al motion capture. Livelli ben curati, tranne per l’effetto nebbia che circonderà i luoghi all’aperto che spaziano da località azteche, deserti a montagne innevate.

Musiche e suoni:
Le OST del gioco tendono sostanzialmente ad essere frenetiche al punto giusto senza esagerare. Mentre i vari suoni come i spari e passi bene realizzati. Il doppiaggio, sia italiano che inglese realizzati con gli stessi cast, mentre per l’edizione italiana il doppiaggio rimane uguale solo al 2 capitolo.

Gameplay:
Syphon Filter 3 é un third-person shooter (TPS) con un po di stealth con niente che lo contraddistingua rispetto agli altri TPS dell’epoca. Anche se la cosa che fa storcere di più il naso e la parte stealth, leggermente accentuata e per niente fondamentale (se non per una parte di missione) ai fini delle missioni. Chi ha giocato il capitolo n.2 noterà delle differenze abissali, fare di tutto pur di non farsi scoprire e di conseguenza fallire inesorabilmente la missione. È una durata del gioco decisamente minore rispetto ai predecessori. Nel gioco potremo utilizzare tutti e 5 i personaggi già citati nel punto della trama, ma con differenze pressoché nulle, difatti qualunque personaggio userete non cambierà assolutamente nulla, se non nell’equipaggiamento. In Syphon Filter 3 vengono aggiunte nuove armi che amplieranno ulteriormente il nostro armamentario. Come non citare il multiplayer, migliorato in tutti i punti di vista, con molti personaggi in più da usare e livelli in più

In conclusione, se volete giocarlo prestate ben attenzione, se non avete giocato ai predecessori potrebbe essere sconsigliato se volete seguire la trama, ma se volete un buon se non poco ottimo TPS senza particolari pretese potete farci un pensierino su.

 

Syphon Filter 3

0.00
8

Gameplay

8.5/10

Controlli

8.5/10

Longevità

7.0/10

Grafica

8.0/10

Audio

8.0/10

LEAVE A RESPONSE

Vai alla barra degli strumenti