Dark Souls III: Mini-Review

Dark Souls III: Mini-Review

23 Aprile 2016 0 Di Markox
dark souls iii, Dark Souls III: Mini-Review Listen to this article

Le opere di Hidetaka Myhazaky ci hanno sempre letteralmente stupiti: mondi enormi da esplorare, boss famelici da affrontare, una vastità di armi e nemici ed un gameplay sensazionale. Dark Souls III è l’apice di una trilogia di estrema rarezza, che difficilmente dimenticheremo, anzi, ci auguriamo che in futuro prodotti del genere possano essere replicati in vasta scala, applicando le idee dello stesso Myhazaky anche ad altri generi di giochi.
Ma di questo se ne occuperà il futuro, oggi siamo con Dark Souls 3, e chi ha amato i Souls precedenti non può farsi certo scappare un capolavoro simile. Non possiamo negare che qualche piccolissimo problema all’interno del gioco ci sia: cali di frame, boss più facili del previsto (per i veterani della saga) e qualche problema iniziale su Pc per quanto riguarda il teletrasporto; problema corretto successivamente con le dovute patch.
Comunque, niente di tutto ciò potrà rovinarvi l’esperienza di un videogioco bello, spaventoso, studiato nei minimi dettagli e sensazionalmente elevato artisticamente.

dark souls iii, Dark Souls III: Mini-Review

 

PRO DARK SOULS 3

  • Immenso
  • Artisticamente perfetto
  • Gameplay da urlo
  • Ricalca benissimo i vecchi Souls
  • Non vi annoierà mai

CONTRO DARK SOULS 3

  • Per i principianti può apparire ripetitivo
  • Boss-fight leggermente più facili
  • Piccoli cali di frame