Scimpazziamo

Scimpazziamo: Recensione di un party game fuori di testa

Ecco la nostra analisi di Scimpazziamo, uno degli ultimi titoli della gamma PlayLink ad essere stato pubblicato.

Per chi non conoscesse la serie di titoli PlayLink, si tratta di giochi per PS4 che non necessitano di un controller Dualshock 4 per poter giocare. Tutto ciò che vi serve è scaricare un’app dedicata sul vostro smartphone, collegarsi via wi-fi alla console e iniziare a giocare.

Scimpazziamo è un gioco da tavolo digitale ambientato nella giungla con delle simpatiche e coloratissime scimmie come protagoniste. Obiettivo principale è quello di attraversare tutto il tabellone e raggiungere per primi il divano e la banana d’oro al termine del percorso.
I vari turni di gioco consistono in un lancio dei dadi da parte del giocatore fanalino di coda, svolgimento del minigioco corrispondente alla posizione del tabellone raggiunta e spostamento di tutti i giocatori in base ai punteggi ottenuti. Bisogna però mettere in cantiere la possibilità di terminare su una delle caselle “bonus” o “malus” che possono stravolgere l’esito della partita.

Scimpazziamo Screenshot 01

Sono previste anche altre modalità di gioco, come la triste modalità a giocatore singolo e una modalità più casuale, composta da soli minigiochi.

I minigiochi sono la portata principale di Scimpazziamo

I minigiochi sono tutti molto semplici ed immediati in quanto le uniche cose che dovremo fare saranno premere o tener premuto l’unico pulsante presente sul nostro smartphone per far compiere alcuni gesti al nostro alter ego peloso. Gesti che vanno dal lanciarsi dentro un canestro oppure il più lontano possibile, colorare l’arena del proprio colore in stile Splatoon 2, giocare a pallavolo in coppia e molte altre attività senza senso.

Scimpazziamo Screenshot 02

Se, durante le prime partite, le risate e il divertimento la facevano da padrone, a lungo andare è sorto un certo senso di ripetitività nei minigiochi che inevitabilmente fa scemare la voglia di giocarci ancora. Il prezzo poi potrebbe allontanare gli acquirenti che si ritroverebbero a pagare 20€ per un gioco che utilizzeranno si e no 2 o 3 volte.

Un’altra pecca riscontrata è il caos generale in molti minigiochi e l’impressione che per vincere non serva solo la nostra abilità ma soprattutto una buona dose di fortuna.

Scimpazziamo Screenshot 03

Alla fine dei giochi, Scimpazziamo è un simpatico party game che merita comunque la sua occasione, solo se trovato a prezzo ribassato.

Scimpazziamo

6.2

Grafica

6.5/10

Controlli

7.0/10

Longevità

5.0/10

Gameplay

6.5/10

Audio

6.0/10

Pro

  • Tantissimi minigiochi
  • Adatto a tutti

Contro

  • Prezzo elevato per i contenuti offerti
  • Diventa ripetitivo troppo presto
  • A volte troppo confusionario
Chi è l'autore: Canessio

Cresciuto con Crash Bandicoot e Pokemon.
Condivido la passione per i videogiochi con quella per il calcio e l'informatica.

Partecipa!

Get Connected!

Come and join our community. Expand your network and get to know new people!

Commenti

Ancora nessun commento