World of Warcraft - Battle for Azeroth

World of Warcraft è ora accessibile tramite abbonamento

Da oggi non sarà più necessario acquistarlo, tuttavia si dovrà sottoscrivere un abbonamento.

Esatto, da questo momento World of Warcraft è disponibile a tutti gli utenti sottoforma di abbonamento, senza un acquisto effettivo dello stesso. Detto ciò, non è detto che per tutti gli utenti potrà rappresentare un vantaggio. Blizard ha infatti eliminato il vecchio Battle Chest, quindi l’accesso alla versione base e a tutte le espansioni uscite fino ad ora, fanno parte dell’abbonamento mensile per un costo, sottolineo mensile, di 14,99$.

Fino a questo momento per acquistare contenuti aggiuntivi del gioco, sarebbero bastati pochi euro, complici le continue offerte da parte di Blizzard. Dopotutto World of Warcraft è presente sul mercato da ben 14 anni. Da ora quindi tutti gli abbonamenti già attivi verranno aggiornati alla versione Legion, l’ultima espansione rilasciata ad oggi. Potrebbe trattarsi di un accordo leggermente migliore per i nuovi giocatori, anche se, considerato il costo economico del Battle Chest in vendita, potrebbe risultare più costoso per alcuni. Dopotutto mettere in conto un costo mensile di 15$ da parte di un nuovo utente che vorrebbe giocare, o solamente provare, la versione base del gioco potrebbe risultare spiacevole.

Va detto che, all’opzione sopra citata, non farà parte l’accesso all’ultimissima espansione Battle for Azeroth. In arrivo il 14 Agosto, sarà acquistabile singolarmente ad un prezzo di 49,99$, oppure facente parte nella ‘Collezione Completa’ per 59,99$. Per chi fosse interessato, World of Warcraft è disponibile per il download su PC sul client ufficiale di Blizard.

Chi è l'autore: fabianofriscia
Iniziato da giovanissimo, apprezzo tutto ciò che sia videoludico, in ogni sua forma e piattaforma. Includo nei miei interessi tutto ciò che riguarda il mondo delle corse e dei motori!

Partecipa!

Get Connected!

Come and join our community. Expand your network and get to know new people!

Commenti

Ancora nessun commento