Total War Rome II, annunciato Rise of the Republic 5 Listen to this article

Total War Rome II si espande con una nuova campagna prequel

Creative Assembly ha appena annunciato una nuova espansione per Total War Rome II. Rise of the Republic agirà come una campagna prequel completa per Roma II, ed uscirà presto nel prossimo mese.

Ambientato nel 399 aC, Rise of the Republic aggiunge un nuovo pacchetto di campagne che illustra gli eventi di Roma alla fine del quarto secolo aC. La campagna coinvolge una mappa completa dell’Italia, e si estende attraverso il Mar Mediterraneo per includere la Sicilia, la Sardegna e la Corsica, così come gli antichi nemici di Roma, Cartagine.

Oltre alla minaccia che attraversa il mare, Rise of the Republic introduce nuovo minacce che si trovano molto più vicino alla casa dell’impero. I Galli, guidati da Brenno, si sono recentemente stabiliti nell’Italia orientale, mentre in Sicilia, il tirannico Dioniso governa, e tiene saldamente Roma nel mirino. Mentre Roma continua a crescere, deve combattere con otto fazioni locali, dalle tribù locali alle vicine città-stato di Sparta.

Rise of the Republic introdurrà anche il bottino post-battaglia, oltre alle nuove tecnologie. C’è anche un nuovo strumento di “azioni governative”, che sostituisce il sistema di governo del cambiamento da Roma II. Le opzioni offrono bonus unici (a un costo), e Creative Assembly afferma che renderanno ciascuna fazione “riproducibile in modo univoco”.

Total War Rome II: Rise Of the Republic è disponibile al pre-order sulla pagina di Steam.

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.