Spyro era vicino ad essere la stella di un MMO 4 Listen to this article

Spyro è al centro dei rumors in questi giorni che riguarderebbero una possibile remastered/remake dei titoli usciti anni fa su PS One, ma oggi vi parliamo di ben altro.

Alzi la mano chi non ha mai giocato a Spyro su PS One, immagino tutte le mani siano giù, o almeno quelle  dei videogiocatori di vecchia data. Perché, che dir si voglia, tutti abbiamo incarnato il draghetto viola almeno una volta e l’idea di poter rigiocare quelle vecchie glorie ci sta facendo gola.

Infatti nei giorni scorsi si sono alzate diverse voci di corridoio che vorrebbero il ritorno del draghetto con un nuovo look, cosi come successo con l’altra icona PS One, Crash Bandicoot. Ma oggi vi vogliamo parlare di quando Spyro doveva essere la stella di un MMO.

I ragazzi di Did You Know Gaming hanno realizzato un video in cui si parla di un MMO intitolato Spyro’s Kingdom, in cui i giocatori dovevano realizzare il loro regno completando missioni. Come ben potete immaginare gli utenti dovevano creare il proprio drago.

L’idea partì da Helios Entertainment che lo propose ad Activision. Il progetto fu approvato e i ragazzi di Helios iniziarono lo sviluppo. Si arrivò ad avere anche la possibilità di provare il titolo direttamente dal sito della compagnia, ma le cose “belle” non sono per sempre ed infatti Activision decise di affidare il progetto a Toys for Bob che creó quel Spyro orribile per Skylanders. Si era orribile!

Di seguito il video e fateci sapere che ne pensate:

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.