Quale sarà il futuro del gaming?

Sharing is caring!

Sempre più gioco online ma anche sempre più ritorno alle origini con il retrogaming. Google introduce Stadia e le tradizionali console esplorano nuove strade? Tutto ciò porta ad una domanda fondamentale per tutti noi appassionati giocatori: quale sarà il futuro del gaming?

Sicuramente tutti noi aspettiamo lo sviluppo di Stadia per capire le potenzialità e fino a che punto rivoluzionerà il mondo dei videogiochi. Sicuramente ci si sta spostando sempre più verso il gaming online, dunque con connessioni sempre più potenti e veloci che permettono di giocare in multiplayer con persone dall’altra parte del mondo, innovando allo stesso tempo strutture di giochi che si sono consolidate nel tempo e che hanno saputo mantenere viva l’attenzione degli appassionati.

C’è poi da dire che i giochi online sono ormai praticamente ovunque, dalle app di giochi sul Play Store ai giochi sui social network come su Facebook Messenger. E sempre più persone, per ingannare i tempi vuoti o per passione, scaricano sui loro dispositivi piccoli videogiochi. Naturalmente il mondo del gaming va ben oltre questi aspetti, fino a diventare ormai una vera professione con tanto di guadagni interessanti.

Naturalmente per giocare ai videogiochi in modalità online, soprattutto per quelli più complessi, con grafiche di altissimo livello e modalità multiplayer, è necessaria una strumentazione adeguata, dai componenti hardware alla connessione internet a strumenti che migliorano la stabilità della banda. Possiamo sicuramente consigliarvi di analizzare con cura i servizi proposti dai vari provider e scegliere quello che è più indicato alle vostre esigenze (esistono compagnie che forniscono connessione con la fibra e tecnologia FTTH dedicata appositamente ai gamers). Anche il router è indispensabile e va scelto con cura: qualità/prezzo, dual band o no, port mapping e QoS compresi. Tra i servizi che vi aiutano a stabilizzare la vostra connessione segnaliamo programmi che bloccano estensioni e add-on inutili e le virtual private network. Che cos’è una VPN? È un tipo di connessione ultra sicura che va a migliorare la velocità e la stabilità della vostra rete.

E le console? Non sono certo state dimenticate. In risposta alla diffusione sempre maggiore dei giochi online e soprattutto ora con la concorrenza di Big G, le grandi case produttrici di console e videogiochi stanno puntando su nuove strategie sia di marketing sia tecniche, con prodotti di una qualità sempre più alta che regalano ai giocatori soddisfazioni sempre maggiori.
Non parliamo poi del fenomeno del retrograming, ovvero la riscoperta di tutti i classici giochi che hanno dato origine ad una vera propria passione per tutto ciò che risale agli anni 80-90. Le console non sono dunque morte e, nonostante abbiano sofferto un periodo di crisi, stanno riscoprendo tutto il loro potere e il loro fascino.

Quale sarà dunque il futuro del gaming? Noi lo vediamo sicuramente roseo, grazie anche alle tecnologie e innovazioni che rendono il gaming sempre più evoluto. E soprattutto console e gioco online continueranno a vivere l’uno a fianco all’altro: sicuramente ci regaleranno tante nuove emozioni!

Lascia un commento