Yessgame

Dove Giocare è una cosa seria

Microsoft
NEWS XBOX ONE

Microsoft ha messo la parola fine alla Xbox Kinect

Sharing is caring!

Microsoft ha deciso di chiudere il capitolo Xbox Kinect definitivamente, non sarà più possibile trovarlo nei negozi per molto tempo.

Il sensore Kinect di Microsoft, che ha venduto milioni di copie tra Xbox 360 e Xbox One senza poche critiche, è definitivamente “morto”. A darne il “triste” annuncio ci hanno pensato il creatore Alex Kipman e il Xbox Devices Marketing GM Matthew Lapsen in un intervista con Fast Company.

Il supporto al dispositivo comunque continuerà per chi lo possiede e si diverte ancora a giocarci o per usarlo come telecomando vocale su Netflix hanno assicurato da Microsoft.

L’Xbox Kinect aveva fatto la sua comparsa per Xbox 360 aprendo la strada a nuovi tipi di videogiochi come Dance Central, poi Microsoft aveva deciso di renderla una periferica obbligatoria nel pacchetto Xbox One alzando il prezzo al lancio costando 500 dollari. 

Con l’annuncio di Xbox One S era già chiaro che la periferica era destinata a scomparire richiedendo un adattatore per chi era ancora intenzionato ad usare l’Xbox Kinect.

La periferica di Microsoft sarà pure morta, ma il sistema creato continua a vivere, basti pensare alla necessità di movimento che richiede la Realtà Virtuale.

E voi eravate affezionati alla Xbox Kinect o non ne avete mai sentito il bisogno di acquistarla?

 

 

FONTE

LEAVE A RESPONSE

Vai alla barra degli strumenti