Dead or Alive 6, ecco i due nuovi personaggi

Sharing is caring!

Dead or Alive 6 vedrà due nuovi combattenti tra i personaggi selezionabili

KOEI TECMO Europe ha annunciato oggi l’aggiunta di due nuovi combattenti al roster di Dead or Alive 6. Vedrà quindi il ritorno dell’antagonista Rig e un’affascinante e impetuoso nuovo personaggio, Diego, che si aggiunge così all’universo di DOA. Entrambi i combattenti saranno mostrati nella prima build giocabile per i consumatori di Dead or Alive 6 all’Evolution Championship Series (Evo) 2018 all’interno del Mandalay Bay Resort & Casino di Las Vegas, dal 3 al 4 agosto 2018.

Conosciuto come “L’Eroe di Strada senza Corona”, Diego fa il suo debutto in DOA vantando le abilità crude e brutali. Abile combattente di strada, usa pestaggi e placcaggi per abbattere gli avversari. Questo grintoso combattente è cresciuto nei vicoli di New York guadagnando soldi con incontri di strada, per sostenere la madre malata. Inoltre è visto da molti abitanti della città come un vero eroe grazie alla sua esperienza nelle risse e ad una serie di mosse molto forti.

Oltre a Diego, si unisce al roster anche il maestro del taekwondo Rig, con i suoi “Kicks of Truth and Deceit”.  Rig, che originariamente debuttò in DEAD O ALIVE 5, è un ex operaio il cui stile si è evoluto per incorporare più manovre acrobatiche. Il formidabile Rig sfida Diego in un vicolo di New York e i due decidono che il tempo per le conversazioni è finito; è tempo di combattere!

Diego e Rig si uniscono ai sei personaggi giocabili precedentemente annunciati (Helena Douglas, Hayate, Ryu Hayabusa, Zack, Kasumi e Jann Lee) e i fan presenti all’Evo potranno testare l’ultima build del gioco e vincere esclusivi gadget, tra cui t-shirt, borse e cordini di DOA6.

Per celebrare l’annuncio di questi affascinanti nuovi personaggi, KOEI TECMO Europe ha pubblicato un trailer di presentazione che mostra l’iconico incontro tra Diego e Rig, assieme a una selezione di nuovi asset che mostrano la Training Mode per la prima volta!

Dead or Alive 6 è attualmente in fase di sviluppo per PlayStation®4, Xbox One, Xbox One X e Steam® e sarà disponibile all’inizio del 2019.

 

Lascia un commento