Call of Duty WW2: I dettagli del DLC “The Resistance”

Sharing is caring!

The Resistance“, la prima espansione di Call of Duty WW2, sta per arrivare. Scopriamo dunque che cosa ci porterà.

Activision ha rilasciato i primi dettagli sul primo DLC del gioco, disponibile dal 30 gennaio su PS4 e da febbraio anche su PC e Xbox One.

Questo è l’elenco completo delle novità introdotte con l’espansione “The Resistance“.

  • 3 nuove mappe
    • Anthropoid: Ambientata a Praga, questa mappa è ispirata all’Operazione Anthropoid, il famoso tentativo di assassinio di un alto ufficiale tedesco durante la Seconda Guerra Mondiale.
    • Occupation: Remake della mappa Resistenza di Call of Duty: Modern Warfare 3, dove i giocatori combatteranno tra le strade e i negozi della Parigi occupata dai nazisti durane la Seconda Guerra Mondiale.
    • Valkyrie: Ambientata nei Boschi di Masuria, questa mappa è ispirata a The Wolf’s Lair, il Quartier Generale di Hitler durante l’Operazione Barbarossa, l’invasione nazista nell’Unione Sovietica.
  • Una nuova missione per la modalità Guerra
    • Operation Intercept. Ambientata a St. Lo, in Francia, i giocatori che vestono i panni degli Alleati dovranno liberare i combattenti della Resistenza, distruggere dei dispositivi di comunicazione e fermare un treno.
  • Nuovo capitolo di Nazi Zombie
    • The Darkest Shore. I giocatori si ritroveranno su un’isola sperduta ma infestata da un esercito di non morti.

Tutti i contenuti appena elencati sono presenti anche nel nuovo trailer di Call of Duty WW2, pubblicato da Activision.

 

FONTE

L’8 dicembre avrà inizio l’Assedio Invernale
Ritorno al passato glorioso della serie

Lascia un commento