The Division: i problemi? colpa dei giocatori

Sharing is caring!

Il moderatore volontario di Ubisoft, DigitalHitmann (o forse ex moderatore, dopo le sue parole), avrebbe dichiarato che la colpa in cui versa il gioco è da attribuire ai giocatori stessi.

Stando alle sue parole i problemi non sono i tanti Bug o Glitch, ma bensì i giocatori che non hanno avuto abbastanza tempo da dedicare al gioco e quindi equipaggiarsi adeguatamente , o hanno avuto troppo tempo e quindi surclassare i giocatori meno equipaggiati.

ecco le sue parole:

Il problema più grande al momento è la tossicità della comunità. Le persone sono arrabbiate perché alcuni giocatori, che potrebbero o non potrebbero aver dedicato tempo a salire di livello e guadagnare nuovi equipaggiamenti prima della patch surclassano chi non ha avuto tempo da sprecare

Queste dichiarazioni, infelici, hanno mandato su tutte le furie la comunità che ormai, da diverso tempo, soffre la mancanza di un vero End-Game.

Voi cosa ne pensate di queste parole?

State ancora giocando a The Division?

 

Lascia un commento