Assassin's Creed Origins

Assassin’s Creed Origins: Sarà possibile esplorare le tombe

Con Assassin’s Creed Origins, la serie rispolvera una delle feature migliori del secondo capitolo, ovvero la possibilità di esplorare le tombe.

Ambientato nell’Antico Egitto in cui le piramidi spesso nascondevano enormi tesori, ha dunque senso che queste particolari sezioni puzzle/platform vengano riproposte anche in Origins.

Il direttore creativo del gioco, Ashraf Ismail, ha dichiarato di essere al lavoro per ricreare le antiche tombe egizie il più fedelmente possibile e, per questo motivo, alcuni storici lo stanno seguendo nelle fasi di design delle tombe.

Queste sono le sue parole a riguardo.

Ci stiamo mettendo veramente tantissimo impegno per ricreare queste tombe.
Abbiamo documentato tutto ciò che è attualmente conosciuto: abbiamo immagini e fatto ricerche approfondite e ora stiamo cercando di replicarle in ogni piccolo dettaglio.
Per esempio, tutti i corridoi e le camere delle Piramidi Greche sono un’autentica rappresentazione dell’originale. Poi potremmo divertirci un po’ e aggiungere camere segrete che non sono state ancora scoperte.

Cosa ne pensate di questo gradito ritorno nella serie di Assassin’s Creed?

L’uscita di Assassin’s Creed Origins è fissata per il 27 ottobre su PC, PS4 e Xbox One.

 

FONTE

Chi è l'autore: Canessio

Cresciuto con Crash Bandicoot e Pokemon.
Condivido la passione per i videogiochi con quella per il calcio e l'informatica.

Partecipa!

Get Connected!

Come and join our community. Expand your network and get to know new people!

Commenti

Ancora nessun commento