The Witcher 3: Wild Hunt, la guida strategica

The Witcher 3: Wild Hunt, la guida strategica

6 Febbraio 2020 0 Di matteoborgi
, The Witcher 3: Wild Hunt, la guida strategica Listen to this article

The Witcher 3: Wild Hunt: rispolverando questo epico titolo, mettiamo a disposizione alcuni suggerimenti generali per affrontare le prove di Gerald

Questa è una guida strategica di The Witcher 3: Wild Hunt. La cosa di cui tratterai qui è ll’epica trilogia sviluppata sulla base dei lodati romanzi scritti da Andrzej Sapkowski. Tra gli altri, troverai qui una descrizione completa del mondo di gioco, grazie al quale non ti perderai nessuno dei luoghi che vale la pena vedere, né qualsiasi altra cosa che valga la pena provare.

Naturalmente, ci sono anche molte descrizioni su come completare le missioni, sia quelle che appartengono alla trama principale, sia quelle opzionali. Sicuramente, saranno trovati utili da tutti coloro che desiderano fare le scelte “giuste” durante il gioco e vogliono assicurarsi che finiranno l’avventura del Lupo Bianco. Vogliamo anche fornirti l’abbondanza di suggerimenti che possono rivelarsi utili per ogni cacciatore di mostri, connessi con gli argomenti dello sviluppo del personaggio, combattere con la spada e la magia (segni) cacciare mostri o impiegare se stessi nei panni dello stregone (come la preparazione di elisir la costruzione di trappole).

, The Witcher 3: Wild Hunt, la guida strategica

A partire dalla terza parte del gioco, lo studio CD Project Red fornisce l’accesso a un mondo aperto, che costituisce un considerevole frammento delle opere di AS, questa guida può rivelarsi indispensabile mentre si tenta di evitare la moltitudine di possibilità davanti al nostro cammino. Quindi, tra gli altri, troverai qui una descrizione completa del mondo di gioco, grazie al quale non ti perderai nessuno dei luoghi che vale la pena vedere, né qualsiasi altra cosa che valga la pena provare. Naturalmente, ci sono anche molte descrizioni su come completare le missioni, sia quelle che appartengono alla trama principale, sia quelle opzionali. Sicuramente, saranno trovati utili da tutti coloro che desiderano fare le scelte “giuste” durante il gioco e vogliono assicurarsi che finiranno l’avventura del Lupo Bianco. Vogliamo anche fornirti l’abbondanza di suggerimenti che possono rivelarsi utili per ogni cacciatore di mostri, connessi con gli argomenti dello sviluppo del personaggio, combattere con la spada e la magia (segni) cacciare mostri o impiegare se stessi con il mestiere dello stregone (come la preparazione di elisir e costruendo trappole) ecc.

Questa guida include quanto segue:

  • Scenari delle missioni (sia per quanto riguarda le missioni principali che secondarie – con il nome delle conseguenze che le tue decisioni hanno sulla trama);
  • Una descrizione dettagliata del mondo di gioco (inclusi elementi come mappe delle tre aree principali e posizioni secondarie che le compongono, o altre curiosità – NPC, posizioni nascoste, oggetti, missioni, attività speciali, questgiver, ecc.) Che puoi trovare nelle singole regioni);
  • Suggerimenti sullo sviluppo del personaggio (in tre direzioni principali);
  • Suggerimenti per il combattimento (con umani, mostri, usando la spada e segni, ecc.);
  • Bestiario (pieno di informazioni su vari tipi di nemici e sui loro punti deboli);
  • Elaborazione sul sistema artigianale e l’elenco dei piani, ricette, ecc. Disponibili per ottenere);
  • Suggerimenti su come competere nei minigiochi.

The Witcher 3: Wild Hunt

genere: RPG

sviluppatore: CD Projekt Red Studio
editore: Namco Bandai Games
piattaforma: PC, PS4, X Box ONE

The Witcher 3: The Wild Hunt  è il terzo episodio della popolare serie di giochi di ruolo basati sulla prosa di Andrzej Sapkowski. Il gioco è stato sviluppato da CD Projekt RED, che ha anche prodotto i due giochi precedenti.

I giocatori assumono il ruolo di witcher conosciuto dai giochi precedenti. La parte principale della trama ruota attorno a diversi fili separati come la ricerca dell’amore perduto di Geralt e l’invasione di Nilfgaard nei Regni del Nord. I giocatori combatteranno anche per l’omonimo Wild Hunt che ha perseguitato sia nei romanzi che nei due giochi precedenti. Tutti questi compiti principali offrono una trama ramificata di qualità cinematografica, scene impressionanti e scene dirette con cura. È interessante notare che i giocatori possono rinunciare ad alcuni di questi compiti, tuttavia dovranno affrontare le spiacevoli conseguenze della loro scelta.

Ci sono molte quest secondarie disponibili nel gioco che insieme alla trama principale offrono oltre cento ore di gioco. Gli sviluppatori si sono presi il loro tempo per fornire una grande varietà di sfide. Durante l’avventura, i giocatori esploreranno una vasta gamma di aree, tra cui grotte, antiche rovine e vivaci villaggi. Inoltre cacciano i mostri a scopo di lucro e per ricompense speciali, mentre alcune missioni includeranno indagini. Ogni regione del mondo offre i propri mini-giochi (ad es. Torneo di lancio del coltello) con premi speciali, tuttavia non è necessario batterli per far progredire la trama.

Siete possessori di Nintendo Switch? Da oggi è disponibile The Witcher 3: Wild Hunt Complete Edition su questa piattaforma. Per ulteriori dettagli leggi l’articolo o visita il sito ufficiale.