[Guida] The Division 2 Mappa dei collezionabili e non solo…

Sharing is caring!

The Division 2 Mappa dei collezionabili

The Division 2 è pieno di luoghi da visitare, materiali da archivare, oggetti da collezione da trovare come le ” chiavi Hyena” , nemici con nomi speciali e altro ancora. Mentre il giocatore occasionale può vagare e imbattersi involontariamente in molti di questi oggetti, un vero collezionista ha realizzato un’impressionante mappa interattiva che consente ai giocatori di pianificare, trovare e tracciare praticamente ogni singolo punto di interesse sulla mappa di The Division 2 .

La mappa interattiva è disponibile su www.thedivision2map.com . È facile selezionare e deselezionare i punti di interesse dalla barra laterale del sito, che mostra istantaneamente o nasconde esattamente ciò che i giocatori vogliono vedere. E’ un enorme  potenziale per i giocatori poter utilizzare questo strumento mentre si muovono attraverso il gioco. Al di fuori degli oggetti da saccheggiare e raccogliere, la mappa identifica anche gli easter eggs, i Cacciatori che sono la fonte delle 12 maschere Hunter nascoste del gioco.

Se gli utenti decidono di registrarsi sul sito e creare un profilo, possono contrassegnare gli oggetti e le posizioni che hanno già trovato nella versione di Washington Division di The Division 2 , cosi’ da tenere traccia dei loro oggetti collezionati, allegare note alla mappa e aggiungere posizioni personalizzate alla mappa. C’è anche una versione Pro del sito che costa $ 4,99 che sblocca note personalizzate illimitate con la possibilità di condividerle con gli amici. Per coloro che preferiscono un dispositivo mobile invece di accedere al sito tramite un computer o un browser mobile, la mappa esiste anche come app per iOS e Android con le stesse funzionalità.

The Division 2 è ora disponibile per PC, PS4 e Xbox One.

[Guida] Red Dead Redemption 2 Guida allo sblocco del Revolver a doppia azione

Monster Hunter World guida ai migliori potenziamenti

 

Lascia un commento