[Guida] State of Decay 2: Come uccidere i Juggernauts

[Guida] State of Decay 2: Come uccidere i Juggernauts

27 Febbraio 2020 0 Di Big Dan
state of decay 2,juggernaut,xbox game pass,undead lab,The Biggest Freaks, [Guida] State of Decay 2: Come uccidere i Juggernauts Listen to this article

State of Decay 2, consigli utili per scoprire punti forza e debolezza dei Juggernauts

State of Decay 2 , il gioco di sopravvivenza zombi open-world di Undead Lab,uscito nel 2018, è stato accolto in maniera “tiepida” dagli utenti.  Cio’nonostante, ripetute patch e aggiornamenti hanno mantenuto il titolo sempre più interessante e lo hanno aiutato a superare i 10 milioni di giocatori totali entro agosto 2019. Questi conteggi sono diminuiti da allora, ma ora i giocatori in cerca di Rewards stanno tornando, per completare la sfida “Brute Force” in Xbox Game Pass settimanale.

Il risultato, che assegna 100 punti fedeltà, è uccidere 5 Juggernauts, uno dei nemici più insiodiosi di State of Decay 2. Questa sfida è programmata per celebrare l’imminente Juggernaut Edition , uno dei più grandi aggiornamenti che il gioco avra’ fino ad oggi.

state of decay 2,juggernaut,xbox game pass,undead lab,The Biggest Freaks, [Guida] State of Decay 2: Come uccidere i Juggernauts

The Biggest Freaks

I Juggernauts sono enormi spugne HP con la capacità di distruggere sia i sopravvissuti che i veicoli in piccoli pezzi. Persino speronarne uno con un’auto è inefficace, in quanto il veicolo si romperà prima del Juggernaut.

Sono anche immuni ai danni da fuoco, il che significa che sono inutili molotov e bombe a benzina e sono da ignorare i richiami dopo aver individuato un sopravvissuto. Sebbene siano grandi, non lasciarti ingannare dal pensare che i Juggernauts di State of Decay 2 siano lenti. Sono capaci di una sorprendente agilità, il che significa che esplosivi come bombe a bombola o granate possono essere estremamente difficili da assegnare al bersaglio.

Battere l’imbattibile

Questo è abbastanza per quanto riguarda i punti di forza, è tempo di andare oltre le debolezze del Juggernaut, anche se non ce ne sono molte. In primo luogo, non sono esattamente acrobati e non sono in grado di arrampicarsi su muri o recinzioni, sebbene siano in grado si sfondarne alcuni. Sono anche troppo grandi per entrare nella maggior parte delle porte e finestre, offrendo ai giocatori un riparo temporaneo all’interno, per riposare e riparare le loro armi .

Come per la maggior parte degli zombi, i colpi alla testa sono all’ordine del giorno, anche se sarà necessaria una grande quantità di proiettili per abbattere un Juggernaut. Dopo ripetuti colpi, il cranio sarà esposto, quindi due pezzi esploderanno uno dopo l’altro, fino a quando non rimarrà un solo occhio. A questo punto, il Juggernaut è sull’orlo del collasso e bastano pochi colpi per metterlo in ginocchio. Non appena il Juggernaut si abbassa, scatta e finisci con un attacco in mischia. Questo è l’unico modo per finire definitivamente un Juggernaut.

State of Decay 2 è ora disponibile per PC e Xbox One.