Yessgame

Dove Giocare è una cosa seria

Pokemon Go
MOBILE NEWS NINTENDO POKEMON

Pokémon GO sotto accusa: denunciate Niantic Labs e Nintendo

Sharing is caring!

Una notizia decisamente preoccupante che colpisce Nintendo e Niantic Labs, azienda sviluppatrice dell’applicazione, è stato infatti messo Pokémon GO sotto accusa.

Nel sito Poligon, è stato reso noto che contro le aziende sono state mosse ben 72 denunce da parte degli utenti dell’applicazione per smartphone.

In particolare, un giocatore si è lamentato per aver subito un ban, a seguito dell’uso di un software di terze parti, non autorizzato, per scovare Pokémon in modo “irregolare”.
Ban certamente legittimo, ma l’utente si è sentito truffato, visto che ha speso ben 450 dollari in microtransazioni, che ora chiede in rimborso.

Altre denunce riguardano la violazione della privacy e la sicurezza dei ragazzi che giocano con l’applicazione, a detta di qualcuno messa a repentaglio.

Delle 72 denunce, 56 sono state indirizzate a Niantic Labs, mentre le restanti a Pokémon GO ed a Nintendo.

E’ ormai un dato di fatto che gli utenti non si fanno problemi a creare class-action contro la aziende, e la cosa ha certamente il lato positivo di avere un utenza molto più sensibile a determinate problematiche.
Ma c’è anche da chiedersi quante di queste accuse siano davvero fondate, in particolare in questione di sicurezza.

E’ davvero così giusto mettere Pokémon GO sotto accusa? E’ davvero colpa dell’applicazione, o dell’uso poco ragionevole?

Fonte: Everyeye.it

LEAVE A RESPONSE

Vai alla barra degli strumenti