Hearthstone

Hearthstone – Scelte di base: Strategie e Sinergie

Nella precedente guida di Hearthstone abbiamo introdotto che tipo di gioco è possibile fare. Ora iniziamo a costruire il nostro Deck. 

Se state leggendo vuol dire che avete preso la saggia decisione di costruire un Deck e buttarvi nella mischia di Hearthstone. Ed ecco che cercherò di darvi qualche dritta puramente personale (vi invito a commentare con le vostre idee).

COSA VOGLIAMO CREARE?

Questo è lo snodo iniziale per ogni hearthstoniano che si rispetti, avere le idee chiare. Ma bisogna avere prima delle nozioni di strategia di gioco base.

Ecco quelle più diffuse:

– Aggro: stragegia aggressiva in cui miriamo, quasi sempre, sulla faccia del nostro avversario. In Hearthstone si divide in “zoo” e “face”. Nel caso dello Zoo puntiamo a sovraffollare il tavolo da gioco velocemente con tante creature. La difficoltà di questo mazzo sta nello decidere quando e quali creature avversarie distruggere per prime con le proprie.

heartstone guide

Nel caso del Face puntiamo letteralmente alla faccia, preoccupandoci poco del tavolo da gioco, sia con i servitori che con le magie.

– Control: come dice il nome si tratta di una strategia di controllo. Control deriva appunto dall’utilizzo di carte che riescono a controllare le situazioni di gioco a nostro favore, come carte che fanno pulizia del tavolo da gioco o rimozioni singole, per fare in modo che il  gioco si posizioni nel late game. A questo punto non ci resta che finire il nostro avversario con pezzi grossi come i finisher o con una serie di combo.

– Midrange: una via di mezzo tra Aggro e Control, infatti il mazzo si può posizionare tranquillamente tra le due strategie base di gioco. La forza del mazzo sta infatti nella versatilità che ci permette di essere performanti contro più mazzi ma soffrire una minore efficacia contro singole tipologie.

-Combo: un mazzo con una strategia di gioco che si basa sull’interazione di due o più carte per chiudere velocemente la partita o se non altro metterla a nostra favore.

 

Ora che abbiamo scelto la nostra strategia non ci resta che scegliere la classe con cui è possibile sfruttare tare al meglio la nostra strategia.

N. B. LA TIPOLOGIA COMBO NON È SPECIFICATA PERCHÉ POSSIBILE FARLA CON QUALSIASI CLASSE, BASTA SOLO LA FANTASIA.

 

AGGRO        MIDRANGE

Stregone:              SI                     SI

Cacciatore:           SI                      SI

Ladro:                   SI/NO               NO

Sacerdote:             NO                   SI

Sciamano:              SI                     SI

Guerriero:             SI                      SI

Palladino:              SI                     SI/NO

Druido:                  NO                     SI

Mago:                    SI/NO                 SI

 

FATTA LA STRATEGIA PENSIAMO ALLA SINERGIA

 

Cosa è la sinergia nelle carte in Hearthstone?

Significa che carte singole non sono performanti, ma se combinate ad altre carte possono aumentare di valore vincedevolmente.

Anche qui ci stanno molti esempi come le Carte Drago che prendono maggior value se giocate tra di loro; le Carte Pirata che si potenziano a vicenda tra di loro e tra le armi dei giocatori ; le Carte Bestia che si potenziano con determinate carte del Druido o del Cacciatore.

In Hearthstone di sinergie tra le carte ce ne stanno tante altre e solo giocando e sperimentando potete trovare il vostro Deck ideale per vincere le partite.

 

Anche questa guida è finita, ma rimanete con voi per il prossimo Step.

 

 

 

Chi è l'autore: Aleiix
Amante dei videogiochi e degli eSport. Amo i giochi competitivi, infatti possibile che mi troverete nei vari CoD, Fortnite, LoL, PUBG, Onmyoji Arena a flammare 🖤👻

Partecipa!

Get Connected!

Come and join our community. Expand your network and get to know new people!

Commenti

Ancora nessun commento