Tekken 7: La più grande rimonta della storia dei picchiaduro

Sharing is caring!

Oggi torniamo a parlare di Tekken 7 e lo facciamo raccontandovi quella che a nostro avviso è la più grande rivincita della storia dei picchiaduro.

Il torneo giapponese Master Cup di Tekken 7 si è appena concluso. Un evento durato per un’intera giornata, con alcuni dei migliori giocatori del paese che vi hanno preso parte.

Il torneo ha offerto molti match incredibili, ma lo spettacolo migliore è stato tenuto per ultimo.

Gli incontri del torneo vedevano affrontarsi due squadre composte da cinque giocatori ciascuna in battaglie ad eliminazione singola, ovvero una squadra, per essere dichiarata vincitrice, doveva sconfiggere tutti i membri del team avversario. Inoltre i personaggi scelti da ciascun giocatore dovevano essere dichiarati all’inizio del torneo e quindi non potevano essere cambiati in corso d’opera.

Due delle squadre più forti del torneo, Team Yamasa e Anti-Benkei, con nomi molto conosciuti nell’ambiente specialmente nel primo team, sono riuscite con molta fatica a raggiungere la finale.

Come un rullo compressore, il Team Yamasa si è portato subito avanti con un secco 4-0 grazie all’abilità di Batsu e del suo Hworang. L’ultimo ostacolo da superare per la vittoria era il giocatore Kagemaru con la sua Josie, che ben si era comportato durante la giornata.

Kagemaru riesce a sorpresa a concludere la striscia positiva di Batsu a seguito di un incontro molto intenso. Ma con altri quattro avversari ancora da battere, le possibilità di vittoria di Anti-Benkei erano pressoché nulle.

Però, come accade spesso in questi casi, l’incredibile è successo. Uno dopo l’altro Kagemaru è riuscito a sconfiggere tutti i suoi avversari portando il suo team alla vittoria in quella che sarà ricordata come la più grande rimonta della storia dei videogame.

Abbiamo riportato anche il video completo del match. Fidatevi, vale la pena guardarlo.

 

FONTE

MotoGP eSports Championship – A trionfare è l’italiano Trastevere73

Lascia un commento