Condividi

Deus Ex: Human Revolution è stato uno dei titoli più interessanti usciti nel 2011.
Vero erede di di una saga, quella di Deus Ex, che ha saputo incantare tantissimi videogiocatori e avvicinarli al Cyberpunk, corrente letteraria nata negli anni 80 e resa celebre da romanzi come Neuromante di William Gibson.

Il mondo dei videogames ha spesso attinto da questa corrente, che ben si presta a trasposizioni videoludiche, ma forse con Deus Ex c’è stata una delle realizzazioni più “fedeli” dal punto di vista tematico.

E Poche ore fa l’arrivo della tanta agognata “fase Gold” di Deus Ex: Mankind Divided, che promette di conservare quanto buono fatto in Human Revolution ma correggendo allo stesso tempo il tiro su quello che non aveva convinto.

Se non avete giocato Deus Ex: Human Revolution vi consigliamo caldamente di recuperarlo.
Vi ricordiamo che dopo la versione iniziale uscita il 26 agosto 2011, Eidos Montreal e Square Enix rilasciarono una Director’s Cut il 25 ottobre 2013, con diverse migliorie, tra cui la rivisitazione delle boss fight e l’implementazione all’interno del titolo dei contenuti extra Il salvataggio di Tong e L’anello Mancante.

Deus Ex Mankind Divided arriverà nei negozi il 23 agosto 2016 su PS4, Xbox One e PC.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01F5BOBTO”] [AMAZONPRODUCTS asin=”B01F5BOBTY”] [AMAZONPRODUCTS asin=”B00W78SEHY”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.