Retrogame: Il 49% dei videogiocatori si fa prendere dalla nostalgia

Retrogame: Il 49% dei videogiocatori si fa prendere dalla nostalgia

5 Gennaio 2018 0 Di Aleiix
Retrogame, Retrogame: Il 49% dei videogiocatori si fa prendere dalla nostalgia Listen to this article

Il retrogame non ha nel suo vocabolario la parola fine, continuando a mietere vittime sempre maggiori nel corso degli anni. 

Nostalgia canaglia potremmo dire, si perché il retrogame è ancora amato tra gli utenti di videogiochi, che riscoprono nei videogiochi dell’infanzia il piacere di videogiocare.

La “ISFE and Ipsos Connect’s GameTrack” ha portato a termine un sondaggio in cui si attesta che il 49% dei videogiocatori europei sfruttano il loro tempo a disposizione giocando glorie del passato.

Inoltre, il 41% degli utenti, non solo gioca titoli di cui già ne è a conoscenza, ma ricerca, sui vari siti specializzati nella vendita, titoli che si è perso nel corso degli anni.

Nonostante questo colpo di nostalgia, solo il 22% dei giocatori europei si sente in dovere di dire che i titoli di prima erano migliori di adesso. Il 45% dichiara, inoltre, che la grafica realista vista negli ultimi capolavori usciti in questi anni, sia un punto importante per goder a pieno di un videogioco.

Questo sondaggio è stato svolto attraverso 4 paesi europei: Regno Unito, Francia, Spagna e Germania. Tra i 4 paesi, i francesi sono quelli più nostalgici, che non riescono a stare senza una buona dose di un ora di retrogame.

E voi italiani che preferite: i giochi 16bit di una volta o i giochi di oggi?