Yessgame

Dove Giocare è una cosa seria

CURIOSITÀ PC

PIRATA PENTITO PAGA DIABLO CON VENTI ANNI DI RITARDO

Sharing is caring!

Vi ricordate Diablo, il primo hack & slash targato Blizzard che vide la luce nel lontano 1996? Allora come oggi la pirateria informatica era un cancro con cui le software house dovevano convivere giornalmente e in quegli anni il titolo in questione era uno dei più piratati. Sembrerà strano, ma tra i tanti che lo scaricarono illegalmente, uno di loro, con venti anni di ritardo ha deciso di pagare il creatore del gioco che tanto amava.Si tratta di Shivam Bhatt, un ragazzo indiano che durante la Game Developers Conference che si è tenuta quest’anno a San Francisco, incontrato David Brevik, creatore di Diablo, ha deciso di pagargli la copia che aveva illegalmente scaricato anni prima. Il programmatore dapprima confuso ha accolto di buon grado il gesto e, come per suggellare la “Redenzione” di Shivam, ha deciso di scattarsi un selfie con lui. A prova di tutto ciò vi posto gli emozionanti Tweet che i due si sono scambiati.

 

2 COMMENTS

LEAVE A RESPONSE

Vai alla barra degli strumenti